Consigli utili

0li essenziali chemiotipizzati

AROMATERAPIA: l’utilizzo degli oli essenziali a fini terapeutici.

René-Maurice Gattefosé

 

Il termine “Aromaterapia” è utilizzato per la prima volta nel 1928 da un biochimico francese, René-Maurice Gattefossé.

 

Cos’è un olio essenziale ?

 

Un olio essenziale è l’essenza volatile estratta da piante aromatiche mediante distillazione in corrente di vapore acqueo.

 

Cos’è l’aromaterapia ?

 

L’aromaterapia è l’utilizzo degli oli essenziali per favorire l’armonia fisica e mentale. Si utilizzano gli oli essenziali per velocizzare il naturale processo di guarigione. È un metodo naturale che si basa sull’attività delle molecole biochimiche degli oli essenziali.

 

Cos’è l’aromaterapia scientifica ?

 

L'aromaterapia scientifica o aromatologia è lo studio degli oli essenziali, ovvero una scienza che ricorre a una metodologia rigorosa e si basa su dati scientifici solidi, confermati in laboratorio.

 

Il nostro scopo non è quello di opporre allopatia e aromaterapia. E' fortemente sconsigliato abbandonare, in tronco, un trattamento stabilito dal medico per poi curarsi esclusivamente con gli oli essenziali. Questi sono, al contrario, degli ausiliari preziosi per vincere più rapidamente la malattia. Allopatia e aromaterapia possono dunque, secondo i casi, essere complementari.